System message
Content

Olio di CBD e il trattamento della schizofrenia

La prima ricerca sul CBD e i suoi possibili effetti antipsicotici su soggetti umani è stata effettuta su un paziente schizofrenico, il quale soffriva di pesanti effetti collaterali di tipo ormonale dovuti al trattamento a base di antipsicotici classici cui era sottoposto.

Il paziente in questione era una ragazza di 19 anni in trattamento presso una clinica di Riberao Preto. Soffriva di aggressività, autolesionismo, pensiero incoerente e allucinazioni uditive (Zuardi et al. 1995). Il CBD le è stato somministrato gradualmente, in dosi crescenti fino a 1500 mg, in due dosi giornaliere nell'arco di quattro settimane. Dopodichè le dosi di CBD sono state rimpiazzate da un placebo e in seguito le è stato somministrato l'aloperidolo in dosi adatte all'attuale stato di salute. Durante l'ultima fase alla paziente è stato somministrato il diazepam.

Durante la somministrazione di CBD la dose media di diazepam è stata diminuita da 16,3 a 5,7 mg.

La paziente è stata continuamente monitorata e registrata da due dottori e due infermiere. Alla fine dell'esperimento uno psichiatra indipendente ha esaminato delle riprese a caso, giungendo alla seguente conclusione: durante la somministrazione di CBD i sintomi della schizofrenia sono diminuiti e, al contrario, sono aumentati dopo la sua sospensione. Il miglioramento dovuto all'assunzione di CBD non è stato potenziato dall'assunzione di aloperidolo. Il miglioramento dello stato della paziente è stato osservato in tutti i campi, compreso quello relativo ai sintomi psicotici.

Il CBD e le psicosi del Morbo di Parkinson

Un altro studio pilota condotto all'Università di Sao Paolo ha dimostrato l'efficacia del CBD nel trattamento dei sintomi psicotici dei pazienti affetti dal Parkinson (Zuardi et al. 2008).

Per questo studio di 3 mesi sono stati scelti 6 pazienti, 4 uomini e 2 donne, affetti da Parkinson e psicosi. A tutti i pazienti è stato somministrato il CBD oralmente, in dosi di 150 mg al giorno per 4 settimane, in aggiunta al regolare trattamento medico cui erano sottoposti. Durante il trattamento col CBD è stato notato un notevole calo dei sintomi psicotici in tutti i pazienti. Inoltre il CBD non ha peggiorato in alcun modo le funzioni motorie e non ha avuto altri effetti negativi.

Gli autori di questo studio sono giunti alla conclusione che il CBD può essere efficace ben tollearato e sicuro nel trattare le psicosi dei pazienti affetti dal Parkinson.

IL CBD e la schizofrenia - studio clinico su 42 pazienti

Il primo studio controllato sui potenziali effetti del CBD nella cura della schizofrenia è stato condotto su 42 pazienti affetti da schizofrenia acuta all'Università di Cologne. Lo studio ha dimostrato che l'assunzione di CBD diminuisce in maniera significativa i sintomi (Leweke et al. 2012).

Alla prima metà dei pazienti sono stati somministrati 800 mg di CBD per 4 settimane, mentre all'altra metàè stato dato un antipsicotico classico, l'amisulpride. In entrambi i casi si è assistito a un miglioramento dei sintomi clinici, ma i pazienti che avevano assunto il CBD hanno sofferto meno di effetti collaterali. Allo stesso tempo si è notato che i livelli di anandamide nel sangue dei pazienti trattati col CBD erano aumentati in modo significativo. (L'anandamide è un cannabinoide endogenico che come il THC connette i recettori del cervello. L'anandamide può funzionare da neuromodulatore e da neurostrasmettitore. Questa molecola scoperta solo recentemente gioca un ruolo in molteplici campi: dolore, depressione, appetite, memoria e fertilità.)

In studi successivi i ricercatori hanno concluso che prevenendo l’inibizione della disattivazione dell’anandamide si aumenta l’effetto antipsicotico del CBD, scoperta che rappresenta un cambiamento significativo nel trattamento della schizofrenia.

Additional information
  • 

    CBD - TE' ALLA CANAPA

    Tè alla canapa, CBD dell'1,6% - 35g, prezzo € 6,50

    • Tè alla canapa (fiori con foglie e semi), contiene l'1,6% di CBD e altri cannabinoidi.

      Fedora, specie francese biologicamente coltivata a Suchdoly u Sedlčan e raccolta nel novembre del 2015.

      Utilizzarlo mentre si cucina per massimizzarne gli effetti, così che i cannabioidi possano rilasciare i grassi.

      Iniziare con piccole quantità e aumentare le dosi se necessario.

      Il tè è confezionato in bustine di carta opaca.

      Ingredienti: estratto di canapa del CBD (CBD 2%, THC meno dello 0,2%), olio biologico di canapa.

    Venditore: Cannadorra.it
  • 

    CBD OLIO AL 10%

    Estratto di canapa - Olio di CBD al 10%, 10 ml, prezzo € 69,90

    Vi raccomandiamo di usare olio di canapa con un basso contenuto di CBD come prevenzione - circa 5 gocce al giorno.

    • Contenuto di CBD : 10%
    • Diluito in olio di canapa biologico
    • Estratto da canapa BIO della Repubblica Ceca (10% di CBD, THC meno del 0,2%)
    • Agitare prima dell'uso
    • Tenere al di fuori della portata dei bambini
    • Conservare al buio in un luogo asciutto
    • Data di scadenza: 1 anno

     

    Ingredienti: estratto di canapa del CBD (CBD 10%, THC meno dello 0,2%), olio biologico di canapa.

    Venditore: Cannadorra.it
  • 

    Olio di CBD - effetti indesiderati

    L'olio di CBD offre molti vantaggi che possono contribuire a migliorare la nostra salute. Ma ci sono anche effetti indesiderati dell'olio di CBD?

  • 

    Olio di CBD dosaggio

    L'olio di CBD è un estratto di varietà legali di canapa e contiene un cocktail di preziosi cannabinoidi, dei quali il CBD (Cannabidiolo) gioca il ruolo più importante per i nostri scopi. Il THC (tetraidrocannabinolo), una sostanza psicoattiva presente nella canapa, è contenuto in questo olio solo in una concentrazione omeopatica consentita dello 0,02%. Ora vediamo più da vicino il dosaggio consigliato di quest'olio miracoloso.

  • 

    Cristalli CBD - olio di CBD

    Qual è la differenza fra i cristalli di CBD naturali e sintetici? Lascia che ti spieghiamo le differenze fra questi oli di CBD e prodotti al cannabidiolo.

  • 

    Olio di CBD - 10 domande frequenti

    Oggi l'olio di CBD è un aiuto al quale non si può rinunciare. Viene utilizzato per supportare le difese naturali, la protezione del cuore, una pelle sana e livelli glicemici bassi. Ci sono molte domande che necessitano di una risposta per quanto riguarda l'olio di CBD. Nell'articolo di oggi ti presentiamo le 10 domande più importanti che ti possono interessare per l'acquisto e la scelta dell'olio di CBD.

  • 

    Olio di CBD -  9 VANTAGGI

    A differenza del THC, l'olio di CBD non è psicoattivo. Ciò significa che il CBD non influisce sull'umore della persona che lo usa. Tuttavia, ha effetti significativi sul corpo e presenta una serie di benefici per la salute in termini di vari problemi di salute. Diamo un'occhiata a questi benefici insieme.

  • 

    Lista di benefici dell’olio di CBD

    L’olio di cannabidiolo (CBD) è un prodotto derivato dalla cannabis. Appartiene alla famiglia dei cannabinoidi, sostanze chimiche naturalmente presenti nelle piante di marijuana. Sebbene provenga da piante di marijuana, il CBD non produce effetti psicotici o altre forme di intossicazione, causati invece da un altro cannabinoide, il THC.

  • 

    L’olio di CBD è un trattamento sicuro per bambini e neonati?

    In Israele, bambini e neonati malati sembrano aver tratto beneficio dall’olio di CBD, secondo un rapporto della CNN. Lavie parush è una di questi bambini. In seguito ad un parto difficile, a Lavie fu diagnosticata l’epilessia e una paralisi cerebrale. Col passare del tempo, i suoi attacchi epilettici peggiorarono e diventarono più frequenti. I farmaci non erano d’aiuto, e la maggior parte possedeva inoltre preoccupanti effetti collaterali. A quel punto, i dottori israeliani suggerirono al padre di Lavie che era giunto il momento di tentare con l’olio di CBD.

  • 

    Olio di CBD - WHO: nessun rischio per la salute o di abuso

    Secondo un resoconto della WHO pubblicato nel novembre 2017, il CBD è sicuro e molto tollerato dagli esseri umani e dagli animali. E non è associato a nessun effetto negativo per la salute.

  • 

    Olio di CBD - 4 qualità che dovresti cercare

    "Il CBD aiuta sicuramente a curare molti problemi di salute o malattie ma il mercato è pieno di prodotti di bassa qualità. Ed è questo il problema." Questo è quanto riporta l'ICCI Praga - International Cannabis & Cannabinoids Institute.

  • 

    Olio di cbd canapa i Tè alla canapa con CBD

    Cos'è il tè al CBD e perché è il prodotto della canapa più venduto? In questo articolo imparerai 6 delle caratteristiche principali del tè al CBD che lo rendono quello che è - un aiuto per tutti coloro che vogliono concedere al proprio corpo e mente la pace, la rigenerazione e la guarigione.

  • 

    CBD E-liquid.

    Rilassare la mente e mantenere un equilibrio mentale è importante così come la salute fisica. Raggiungi la pace interiore attraverso gli effetti calmanti del CBD puramente naturale. Specialmente l'E-Liquid al CBD è un metodo estremamente efficiente e veloce per apportare CBD. Scegli quello giusto per te :-). 

  • 

    Olio di CBD e animali

    Anche i nostri amanti a quattro zampe possono avere di tanto in tanto qualche spiacevole malattia, come dolori vari, stress post-traumatico, infiammazione, problemi della pelle, eccessiva perdita di capelli e così via. Ma se vuoi che i tuoi animali domestici migliorino la loro vitalità o addirittura promuovano il loro trattamento veterinario, l'olio di CBD può servire come un ottimo integratore alimentare o come un farmaco complementare.

  • 

    Olio di CBD e trattamento del cancro

    Il cannabidiolo (CBD) dà speranza ai pazienti con cancro. Non solo allevia il dolore associato alla malattia, ma può anche rallentare il corso della malattia.

  • 

    Olio di CBD come profilassi, sì o no?

    È noto che il CBD - Cannabidiolo abbia un potenziale medico notevole nella cura di alcune malattie gravi. In quest’articolo vorrei approfondire se questo prodotto sia in grado di contribuire in modo consistente anche in soggetti sani per la profilassi per la malattia.

  • 

    Olio di CBD - Utilizzi e dosaggio

    L'olio di CBD è un estratto di canapa proveniente da varietà di canapa legali e che contiene un cocktail di cannabinoidi benefici, in particolare il CBD - Cannabidiolo. La quantità di THC consentita per legge nella concentrazione omeopatica arriva allo 0,2%.

  • 

    Olio di CBD vs. cristalli di CBD

    Nella nostra offerta trovate al momento 2 tipi di olio di CBD che si distinguono fra loro non solo per il processo di produzione ma anche per il contenuto di cannabinoidi. Dove sta però la differenza fra questi due oli di CBD?

  • 

    Olio di CBD e disturbi del sonno

    Secondo le ultime ricerche, circa un terzo della popolazione tedesca soffre di disturbi del sonno. Nel breve termine non rappresenta un problema che richiede di essere affrontato.

  • 

    Olio di CBD canapa i nella cura di artriti e sclerosi multipla

    Nell'ottobre del 2015 sono stati pubblicati i risultati di 2 studi condotti su animali, riguardanti la somministrazione transdermica di cannabidiolo (CBD) per due diverse malattie e che hanno ottenuto in entrambi i casi risultati molto promettenti.

     

     

  • 

    Olio di CBD canapa e i suoi vantaggi

    La ricerca scientifica indica che il CBD, che è un composto della canapa medicinale, può offrire molti vantaggi per la salute. Il cannabidiolo, o il sopracitato CBD, non ha gli effetti psicoattivi propri del THC, noto componente della marijuna usata a scopo ricreativo.

    Gli effetti della canapa medicinale contenente CBD sono stati provati anche in caso di malattie gravi.

  • 

    L'effetto dell'olio di CBD canapa

    La presenza di cannabinoidi, specialmente di cannabidiolo, nel sistema nervoso centrale, assieme a un elevato livello di attività dei recettori nervosi CB, dimostra che il sistema endocannabinoide può rivelarsi un importante fattore nella cura delle malttie infiammatorie e del sistema nervoso.

    Autori dello studio: Pini A, Mannaioni G., Pellegrini-Giampietro D, Passani MB, Mastroianni R, Bani D, Masini E.

  • 

    Ragazzo autistico i olio di CBD canapa

    Quando Kalel Santiago di Porto Rico aveva 10 mesi gli venne diagnosticato un raro tipo di cancro chiamato neuroblastoma. Durante i due anni seguenti è sopravvissuto alla chemioterapia, alla radioterapia e a vari interventi chirurgici. Ciò nonostante subito dopo gli è stata diagnosticata una disabilità permanente: l'autismo.

  • 

    CBD e il diabete di tipo 1

    Una serie di studi di base rivelano che il CBD si dimostra efficace nel trattamento del diabete di tipo 1 e di una serie di complicazioni che accompagnano questa malattia, quali per esempio il danno arrecato alle vene e ai vasi sanguigni. (Weiss 2006, Stenley 2013, Ohki 2010, Liou 2009).

  • 

    Olio di CBD e il trattamento della schizofrenia

    La prima ricerca sul CBD e i suoi possibili effetti antipsicotici su soggetti umani è stata effettuta su un paziente schizofrenico, il quale soffriva di pesanti effetti collaterali di tipo ormonale dovuti al trattamento a base di antipsicotici classici cui era sottoposto.

  • 

    La canapa aiuta

    Man mano che invecchio continuo a cercare metodi di cura nuovi e alternativi. Sono stanco dei dottori e dei loro metodi basati su tentativi ed errori. Per questo motivo ho iniziato a cercare dei metodi di cura diversi e di tipo naturale.

  • 

    Olio di CBD canapa e la gravidanza

    Incinta grazie all’olio di CBD? Sapevo da tempo delle mie difficoltà a rimenere incinta, esattamente da 15 anni per essere esatti, vale a dire da quando ebbi il mio primo ciclo. Il ginecologo mi disse che soffrivo di ovaio policistico, che avevo cioè diverse cisti sulle ovaie. A quell tempo non me ne preoccupai troppo. Avevo 12 anni e, come per tutte le ragazze di quell’età, le mie “preoccupazioni” erano altre.

Olio Di CBD
Siete interessati al nostro olio di canapa CBD?
Lasciaci i tuoi dati e noi ci metteremo di nuovo voi.
Grazie.
Nome (*)

Si prega di compilare il tuo nome.
E-Mail (*)

Si prega di compilare l'e-mail.
Telefono (*)

Si prega di compilare il telefono.
Captcha

Voce non valida




Canapa come medicina naturale

La canapa ha delle grandi proprietà medicinali e nutrizionali. Può essere usata per curare molte malattie ma anche come prevenzione e fonte di vitalità e longevità.  

Impara come usarla nel tuo quotidiano. Guarda le ricette, articoli, news, informazioni utili e gli studi...

Please let us know your email address.
Neplatný vstup